Banca Popolare di Bari

– 14 Dicembre 2019

Siti lancia la propria iniziativa a tutela degli azionisti Banca Popolare di Bari !

Clicchi qui sotto per conoscere le iniziative del Siti a tutela degli azionisti Popolare di Bari !

Clicchi qui sotto per scaricare la comunicazione contenente le istruzioni per aderire al Siti per il risarcimento del danno subito !

Accedi al sito sicuro https://siti.altera.it per disporre la adesione con carta di credito .

Qui sotto trovera’ , invece , le istruzioni per firmare la Petizione . Attenzione pero’ ! : solo aderendo al Siti potra’ partecipare alle iniziative risarcitorie per il risarcimento del danno ! .

– 15 Dicembre 2019

Siti lancia la petizione per estendere agli azionisti ed obbligazionisti Banca Popolare di Bari i privilegi di accesso al FIR , Fondo Indennizzo Risparmiatori

Nel firmare la petizione, non dimenticare di inserire qualunque considerazione Tu ritenga importante, ad es., se e come sei stato indotto a sottoscrivere strumenti finanziari della banca : le descrizioni consentiranno di sensibilizzare il Governo e la Magistratura sulla sussistenza delle violazioni massive da Voi subite !

Aiutaci a diffondere il piu’ possibile la Petizione tra i Tuoi conoscenti e amici , azionisti ed obbligazionisti Banca Popolare di Bari !

Per firmare la petizione clicca qui .

Clicca qui in calce per il testo del decreto, che non prevede alcun rimborso per gli azionisti !

-7 Gennaio 2020

Clicchi qui per le immagini dell’assemblea organizzata dal Siti alla Fiera del Levante di Bari del 7 Gennaio 2020

– 21 Marzo 2020

Vedi la Assemblea Informativa Telematica di aggiornamento, di Venerdi’ 20 Marzo 2020 , Online, da computer, tablet o smartphone, connettendosi all’indirizzo

https://attendee.gotowebinar.com/register/1260504724646861069

per conoscere le novità e le iniziative da intraprendere per ottenere il piu’ concreto e rapido risarcimento del danno subito, anche alla luce di un decreto che si propone il salvataggio della Banca Popolare di Bari, ma non dell’investimento dei suoi Azionisti !

– 10 Aprile 2020

Popolare di Bari – Decreto CuraItalia decima le prospettive di compensazione a favore degli attuali azionisti

Il Decreto legge CuraItalia, complice la emergenza Coronavirus, all’Art. 106 ha modificato d’imperio la Governance delle societa’, ed in particolare della Banca Popolare di Bari, in relazione alle convocazioni assembleari.

In particolare e’ previsto che, con l’avviso di convocazione delle assemblee ordinarie o straordinarie delle societa’, anche in deroga alle diverse disposizioni statutarie, l’intervento all’assemblea possa avvenire mediante mezzi di telecomunicazione e l’espressione del voto in via elettronica (od ancora, per corrispondenza) previa designazione di un rappresentante, senza limiti numerici di deleghe, anche ove lo statuto disponga diversamente.

Effetto combinato di tutto cio’, sara’ quello di poter deliberare potendo contare sul contatto con una massa estremamente piu’ numerosa di soci, per lo piu’ non in grado di far pesare e valutare le conseguenze del proprio voto, e, quindi,  agevolare la trasformazione della Banca da Cooperativa in Spa , pronuba all’acquisizione da parte di MCC e Fitd, divenendo non piu’ essenziali quelle contropartite di compensazione per le violazioni massive subite, a favore degli attuali azionisti, a suo tempo da diversi soggetti vagheggiate, di cui da mesi non si ha piu’ alcuna notizia!.

Cio’ detto, il Siti, Sindacato Italiano per la Tutela dell’Investimento e del risparmio, e’ con la presente a rilanciare la Petizione per la concessione del FIR anche agli azionisti Popolare di Bari, quale unico concreto strumento di pressione sul Governo Italiano, e dall’altro l’invito ad aderire al Siti, per poter usufruire, alle migliori condizioni di mercato, da un lato, della Costituzione di Parte Civile nel procedimento penale, e dall’altro della verifica della sussistenza delle violazioni massive Mifid, al fine del ricorso all’ arbitro ACF, per il risarcimento del danno subito. 

Con preghiera di voler diffondere il piu’ possibile il presente comunicato tra gli azionisti interessati.

Tutte le informazioni al riguardo , alla pagina “Popolare di Bari” del sito http://www.sindacatositi.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: